Trattamenti Reiki

Reiki

Il Reiki stimola vitalità e difese naturali dell'organismo.

La persona che riceve Reiki si libera in modo spontaneo di tutto ciò che ne ostacola il naturale stato di salute.

Inoltre con Reiki non è necessario interrompere le eventuali cure mediche in quanto Reiki è complementare a qualsiasi tipo di cura.

In questo caso possiamo anche trarre altri benefici: diminuzione degli effetti collaterali dei farmaci e potenziamento dei principi attivi degli stessi.

I benefici del Reiki sul piano fisico

Osservazioni effettuate in cliniche americane, svizzere e giapponesi, riportano che il Reiki: accelera il processo di cicatrizzazione, abbassa la pressione sanguina, è utile nella terapia del dolore, riattiva il sistema endocrino, rivitalizza il sistema nervoso, rafforza il sistema immunitario e diminuisce lo stress.Si posso anche osservare benefici e positivi effetti sul piano mentale e spirituale.

I benefici del Reiki sul piano mentale

Sul piano mentale-emotivo, grazie al Reiki, si osserva un processo di rielaborazione sotto forma di un progressivo afflusso di informazioni.
 

Sentimenti, situazioni, ricordi, pensieri affluiscono dal corpo agli strati superiori della coscienza permettendo il riconoscimento e il superamento delle esperienze irrisolte.